martedì 18 settembre 2012

Consigli utili: I nostri terremotini

Come riuscire ad arginare l'irruenza dei nostri piccoli?


Arrivano dove nessuno avrebbe mai creduto arrivassero, riescono ad arrampicarsi su qualunque cosa, a salire in piedi su oggetti in movimento e a ballarci sopra in un equilibrio precario che ci fa perdere 20 anni in una volta, a mettere in bocca qualunque schifezza possano trovare e a prendere dei voli che solo il Signore sa come ne escano sani e salvi e noi come dovremmo comportarci???

Io parlo per esperienza personale e perchè ho due bimbi e col secondo si è sempre più tranquilli, comunque la chiave di tutto è controllare che non si facciano male lasciandoli fare le loro esperienze: se non commettono errori infatti non imparano e gli errori sono spesso le facciate che battono, i lividi vari, cose che noi genitori adoriamo...

Ricordate che i bimbi percepiscono la vostra ansia per cui cercate di usare la testa e di minimizzare se la botta presa non è conseguenza di qualcosa di grave e comunicate al bimbo la voglia di mettersi in gioco, non frenatelo nei giochi corretti, mentre siate irremovibili quando attua comportamenti potenzialmente pericolosi.

Vi ricordo inoltre alcuni punti che sono sempre da tenere presente:

1) tutti gli oggetti che possano nuocere devono essere posizionati in luoghi irraggiungibili e badate che l'irraggiungibile non è il vostro, ma deve essere il loro, infatti riescono veramente ad arrivare dove non avreste mai pensato: si arrampicano su una sedia, si aggrappano alla tovaglia, al centrino, a un foglio di carta, tirano con tutta la loro forza e quello che pensavate al sicuro improvvisamente non lo è più.

2) attenti al bagno: lo scopettino è il loro preferito soprattutto come gelato! Poi il water diventa fonte  continua di acqua con cui giocare e per dissetarsi! Il bidet è basso, quindi accessibile, attenzione al rubinetto a metterlo sempre verso l'acqua fredda in modo che se riescono ad aprirlo per lo meno non si ustionino.

3) attenzione ai medicinali, ai detersivi, ma anche agli shampoo e ai bagnoschiuma. Attenzione anche alle spugne: i miei le hanno sempre trovate appetitose e il più piccolo ama ancora tantissimo strapparle a morsi. Attenzione anche a gomme da masticare e caramelle, soprattutto se il bimbo è piccolo.

4) i telecomandi e i cellulari, dell'iphone poi non parliamo, sono amatissimi dai bimbi. Li mangiano, li sbattono per sentire che rumore fanno, li lanciano e poi li infilano da qualche parte... Teneteli lontani e non avrete sorprese spiacevoli o concedeteglieli ma sotto strettissima sorveglianza.

5) le prese di corrente, le stufe, i cavi elettrici: fonte attrattiva peggio del miele con le mosche. Insegnate loro, da subito, che non sono giocattoli, poco per volta lo impareranno e vi daranno retta.

6) spiegate sempre il perchè possano o non possano fare una cosa anche quando sono piccolissimi, perchè capiscono molto più di quello che potete immaginare.

In bocca al lupo a tutti e poi affidateli ai loro Angeli Custodi in modo che arrivino là dove Voi non potete!!!



video

1 commento: