mercoledì 14 maggio 2014

La mia cucina: I biscotti!

I biscotti al cacao 




Ciao!

Premetto che io di biscotti non ne so fare tanti e che comunque i miei bimbi se li mangiano solo se sanno di cioccolato quindi io tutte le ricette che trovo le modifico aggiungendo del cacao amaro.

La ricetta che ho usato oggi è quella che ho trovato nella bustina di Lievito Pane degli Angeli che di sicuro conoscete. Ho infatti pensato: Dove posso trovare una ricetta semplice di biscotti??? O su Internet o sulle bustine dei lieviti/cacai/farine/ ecc..
E tra le dieci buste presenti nella scatola del lievito ecco che ho trovato questa:

Ingredienti:



  • 500 gr di farina bianca
  • 200 gr di zucchero
  • 1 presa di sale (io non l'ho messo mi sono dimenticata)
  • 1 fialetta di aroma arancia (neanche questa l'ho messa perchè 1) non l'avevo 2) non avevo voglia di sapori artificiali)
  • 2 uova
  • 200 gr di burro freddo
  • 1 busta di lievito
  • latte 
  • granella di zucchero
  • cacao amaro quanto basta (mia aggiunta)

Come fare:


Accendete il forno a 200 gradi. Tenete la piastra fuori in modo che possiate adagiarvi la carta da forno e i biscotti senza bruciarvi.

In un recipiente abbastanza grande mescolare farina, zucchero, uova, cacao e burro a pezzettini.

Si devono amalgamare bene e diventare un impasto liscio quindi ci va del tempo, dovete avere un po' di pazienza.

Quando si sono amalgamati abbastanza bene aggiungete il lievito setacciato e se necessario ancora un po' di cacao. Impastate ancora un po' perchè il lievito si amalgami bene al resto.

Quando avete ottenuto l'impasto desiderato potete:

1) fare dei biscotti semplici facendo delle palline e schiacciandole direttamente sulla carta da forno
2) usare le formine.

Nel primo caso non occorre stendere la frolla, ma nel secondo sì. Io ho quindi preso della carta da forno, messo sopra l'impasto e adagiato sopra l'impasto dell'altra carta da forno. Quindi potete stenderla con il mattarello o con lo stesso rotolo di carta da forno o carta trasparente. Una volta stesa togliete il foglio di carta da forno e iniziate a usare le formine.

Una volta adagiati i biscotti ancora crudi sulla piastra, non troppo vicini tra loro,  si possono spennellare con il latte e mettervi sopra ad esempio della granella di zucchero. Io non ho fatto nè l'una nè l'altra cosa e sono venuti buoni lo stesso ;)

La ricetta dice che vanno cotti per 15-20 minuti a 190 gradi nel forno pre-riscaldato.
A me si sono cotti nel giro di 5 minuti, in quanto il forno era caldo, ventilato e a 200 gradi. Dipende infatti molto dalle dimensioni e dallo spessore.

In ogni caso i biscotti vanno costantemente controllati: basta un attimo per bruciarli!







2 commenti:

  1. Io amo fare i biscotti ^^ Ho iniziato da poco a pasticciare, e proprio l'altro giorno ho fatto quelli all'olio d'oliva,...appena ho tempo posto la ricetta e le fotine ...bisous!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisi posta tutto che così provo a farli anche io ;-)

      Elimina